domenica 16 giugno 2013

Festa a sorpresa!

Okay, prendete un bel respiro, preparatevi al post più lungo della storia di Blogger. Scriverò un casino per due motivi: devo aspettare 8 ore che arrivi il volo per Francoforte + ho davvero tanto da dire ahah. Bene cominciamo con i fatti di cronaca. Venerdì sono andata al coffee shop con Mrs. Shaffner, la signora che mi aveva trovato il date per il ballo di febbraio, voleva vedermi per l'ultima volta e sentire un po' il resoconto di quest'esperienza. Venerdì sera dopo cena la mia famiglia mi ha fatto trovare una torta con scritto 'Congratulations Martina, we'll miss you', e l'abbiamo mangiata tutti assieme invitando anche i vicini, ovvero Johanna e la sua host family ahah. Poi io Johanna e Bobby siamo stati un po' insieme e nulla di che. Dunque invece ieri mattina alle 9 mi sono dovuta alzare per dire addio a Leila (sister), sinceramente per quello che ha fatto sarei potuta benissimo rimanere a dormire, il suo addio è stato un abbraccino sforzato di 0,00001 secondo e ha detto 'bye Martina, i'll keep in touch with you on facebook' e se n'è andata al suo campo estivo. Sono tornata a letto e verso le 15 (in ritardissimo) sono andata al Graduation Party di Amanda (la cugina di Bobby) e mentre ero lì Johanna se ne esce con: "Guarda che sto andando a casa perchè ho cose da fare, tu resta pure qui" io ero tipo 'ma non conosco sta gente con chi diamine sto?' ma sapevo benissimo perchè doveva tornare a casa, avevo già scoperto che mi stava organizzando qualcosa (credetemi, non volete sapere come). Quindi nulla sono stata un po' lì e noi ragazzi siamo entrati nel gonfiabile a saltare e fare giochi stupidi, finchè io sono caduta sul lato dove c'è la rete e ho fatto cadere tutto, che figura di merda. Verso le 16:30 Brittany, una che era con me a gym class, mi ha riportata a casa in macchina e ho speso tutto il pomeriggio a fare la valigia. Inutile specificare che ho avuto diversi problemi con essa, tant'è che ora ho l'ansia che tipo si aprano le cerniere per il contenuto esagerato. Che Dio me la mandi buona. Verso le 19:30 sono andata da Johanna per passare a detta sua 'una serata tranquilla', e siccome immaginavo che ci fosse la festa a sorpresa ero tipo lì che cercavo le persone per casa sua invece non c'era nessuno ahaha. E comunque lei era strana, si vedeva che mi stava nascondendo qualcosa anche perchè continuava a dirmi che stava messaggiando con Bobby mentre a un certo punto sento la risata di Jake, e lei mi fa 'no no è Bobby giuro'. SENTI, la so riconoscere la risata del mio migliore amico, fidati ahah! Beh dopo tutti questi misteri ho detto addio alla sua famiglia e poi fa 'andiamo a fare una passeggiata' e mentre ci avviciniamo verso casa mia inizia la canzone 'Time of my life' dei Green Day, proveniva dal mio giardino dove c'era anche un tavolino con bibite e patatine. Per terra c'era pieno di scritte col gesso, al cancello c'era appeso un cartello e appena sono entrata (chiaramente in lacrime) tutti i miei amici uno ad uno sono usciti dalla porta, iniziando con Dylan :') Sono corsa su dalle scale ad abbracciare lui e gli altri, mamma mia gente che serata. Eravamo io, Johanna, Jake, Dylan, Alyssa, Kayla, Lucas, Natalie, Nigel, Bobby e l'altro Dylan (quello che mi piace), a un certo punto è arrivato pure Chris. Non so nemmeno cosa raccontare, abbiamo parlato di tutto, di me e Jake, siamo stati davanti al fuoco, fatto video, suonato il piano. Jake mi ha scritto una lettera da brividi, io la stavo leggendo seduta in un angolino, non avevo ancora finito la seconda pagina che arriva Dylan biondo e mi fa 'guarda che c'è Jake che sta piangendo'...Sono entrata e l'ho visto seduto sulle scale a piangere, mi si è stretto il cuore. Mi sono seduta con lui e dopo un po' si è calmato e siamo usciti dagli altri, finchè a un certo punto verso le 11 lui e Dylan dovevano andarsene. Non sto esagerando, è stato il momento più difficile della mia vita. E' stato terribile, non so nemmeno come descriverlo. Io stavo letteralmente singhiozzando, loro due mi abbracciavano, poi Dylan è salito in macchina (guidava lui nonostante fosse la macchina di Jake, cioè non riusciva nemmeno a guidare...) e noi due ci siamo dati l'ultimo saluto. So che detta così sembra davvero tragica, ma per me lo è stato realmente, cioè la consapevolezza di non rivederlo più mi uccide. Ho visto la macchina allontanarsi, sono stata un po' lì fuori e poi sono entrata in casa, seduta sugli stessi gradini a piangere, di nuovo. Ora vi scrivo ciò che mi ha scritto nella lettera, però in italiano:
      Martina,
sono seduto qua pensando al tempo. Ma dov'è finito? La ragazza che ho incontrato in palestra con un forte accento e la pelle abbronzata. La mia date dell'Homecoming, la mia amica (nerd) della libreria, la mia grande amica. Guiderò via dalla casa in cui siamo ora e ricorderò quella ragazza che ha cambiato la mia vita per sempre. Mi hai cambiato, che tu lo creda o meno. Le esperienze che ho avuto con te, i momenti che abbiamo condiviso, nessuno ti sostituirà. Rimarrai sempre nel mio cuore Martina. E' come se ti conoscessi da sempre, ma sono stati 10 mesi, 10 mesi troppo presto :( Non riesco nemmeno a pensare ora, è la lettera più difficile che abbia mai scritto. Continuo solo a pensare ai momenti che abbiamo avuto insieme, tipo ballare o fare casino in libreria, homecoming, al ristorante 'Olive Garden' , in centro, a casa di Johanna. Non voglio che questa sia una lettera triste. Voglio che sia un promemoria di divertirti e tirare fuori il meglio da tutto, crescere sempre dal passato e imparare da esso. Voglio solo che tu sappia che sono il ragazzo più fortunato al mondo perchè tu sei entrata nella mia vita. Proverò a non piangere ora, ma cercherò di rendere questa tristezza la mia forza. So che questa è una lettera del cavolo ma per favore capisci che sto andando attraverso un momento duro ora. Promettimi che non dimenticherai mai tutti i ricordi che abbiamo insieme, sei entrata nella mia vita e ci rimarrai. Ti prometto che un giorno quando sarò più grande viaggerò in Europa e verrò a trovarti. Ti voglio bene. Scusa che questa lettera è *parolailleggibile* e non ha senso. Il tuo amico ora e per sempre, Jake. 

Penso non ci siano bisogno di commenti. Chiaramente anche io gli ho scritto una lettera, ma mi sono rotta di scrivere quindi metto solo la foto ed è in inglese (you don't say?!). 
Alla fine nulla, sono stata un po' con gli altri, sono mooolto felice che Dylan che mi piace sia venuto, cioè rendetevi conto, sono passata da seguirlo di nascosto nei corridoi ad averlo a casa mia per il mio goodbye party, cioè wow ahahah. Ho salutato Alyssa e poi Kayla, e poi alle 2:30am anche gli altri se ne sono andati, ero triste ma avevo seriamente finito le lacrime. Alle 4:30 di mattina ho lasciato casa, Johanna e Natalie sono venute con me in aeroporto e Johanna piangeva un sacco e ha fatto piangere anche me, e ho continuato per tutto il volo ahah, ora sono qui in aeroporto a New York che sto aspettando il prossimo volo. Il check-in apre fra 2 ore e mezza, quindi ho la vaga sensazione che ora andrò a cercare uno Starbucks o qualcosa del genere. Aver lasciato tutto sembra davvero strano, non ci posso davvero credere. Non posso credere che questo giorno sia arrivato così in fretta. Non si può descrivere, certe cose bisogna viverle sulla propria pelle per poterle capire davvero. Ora vi riempio di foto e video e poi trovo qualcosa da fare per le restanti 7 ore yuhuuu! Ah, il primo video dura dieci minuti, raccoglie tutta la mia esperienza :) Ciaoo! Vi scrivo dall'Italia quando arrivo! :D



TOOORTA

HOST FAMILY

MIA LETTERA X JAKE

<3

I'LL MISS U TOO

REGALO DA NIGEL 

AMORINIII

BYE JOHN :(

KAYLAA :(

CIAAAO AMORE MIOO <3

SURPRISEEE

L'ALTRO AMORE MIOO <3

IL  TERZO AMORE MIOO

COME SI FA A LASCIARLI?

LUCASSSS

BOBBYYY

NIGEL :D

LOOOOL

AHAHAHAHAH

<3

REGALO DA NATALIE (FRONT)
REGALO DA NATALIE (BACK)
<3

7 commenti:

  1. il video dice tutto è semplicemente stupendo. come si chiama la prima canzone?
    complimenti ancora:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 'Don't stop believin' , grazie mille!

      Elimina
  2. Alla fine del post ero completamente in lacrime, davvero.. seguo il tuo blog dall'inizio e spero di vivere un anno meraviglioso come il tuo. :)

    RispondiElimina
  3. Grazie mille! Te lo auguro guarda, se potessi rifarei tutto da capo :)

    RispondiElimina
  4. Sto piangendo... anch'io seguo il tuo blog dall'inizio ed è stranissimo leggere che è tutto finito..ma hai passato un anno meraviglioso, che ha lasciato un segno, ed è questo quello che conta!
    Ti auguro il meglio per il tuo futuro..e buon rientro a casa!
    :)

    RispondiElimina
  5. hai ragione! grazie mille e buona fortuna per la tua america:)

    RispondiElimina
  6. Ma sono l'unica che non riesce a vedere il video?!

    RispondiElimina