mercoledì 30 gennaio 2013

145.

Oggi è un giorno importante. Sono esattamente a metà. 145 giorni fa ho messo piede negli Stati Uniti, e tra 145 giorni rimetto piede nella mia Italia. Non vi nascondo che un po' ho voglia di tornare, cioè non sono una di quelle persone che dice 'fatemi restare qua per sempre', no. Cioè ogni tanto lo dico, ma va a periodi ahah. Comunque la mia vita è in Italia, e poi ho sempre quel chiodo fisso, sto aspettando agosto per vedere cosa succede con una certa persona (ma chi sarà maaaii), quindi ho fretta che arrivi l'estate diciamo, per curiosità. Non mi sto a soffermare sulla parte emotiva, se no poi non ho più nulla di profondo da dire nel post dei 5 mesi, tra una settimana. Quindi ecco ciò che ho fatto ieri e oggi:
IERI: non mi ricordo più. So solo che sono andata al club di spagnolo e a Shane sono piaciuti i miei biscotti. E ho fatto un test di biologia. Ah si ecco! Nel pomeriggio io e Johanna abbiamo lavorato al compito di storia, scrivere una canzone sulla Great Depression, sulle note di Summer Paradise (scelta da me ovviamente, chissà per quale motivo.) Dopo un po' ci abbiamo rinunciato e abbiamo deciso di andare in gita il giorno dopo (oggi) per saltare storia, e ci siamo date alla pizza. Ah e lei ha chiesto a Bobby, quello che le piace, di andare al ballo con lei (sms), e lui non ha risposto. Poi ha fatto finta di scrivere a Sean se voleva andarci con me, quindi io (pensando l'avesse fatto davvero) gli ho mandato un sms scrivendo 'Sorry Johanna is stupid'. Quando lei mi ha fatto vedere che in realtà nel messaggio aveva solo scritto 'how are you', io ho riscritto a Sean 'no wait nevermind' ahah e lui mi risponde subito 'lol ok'. A lei non ha risposto. MUAHAH.
OGGI: appunto la gita. In realtà lei non è venuta perchè i prof non gliel'hanno permesso (per i voti), quindi sono andata sola soletta con altri 10 ragazzi a questa riunione sulle possibili carriere in abito scientifico, solo che i geni hanno parlato di tutto tranne che di chimica, quello che voglio studiare io. Finita sta cosa io e gli altri, insieme al counselor Mr Como, siamo andati da Subway a prenderci un panino e lì sono stata un po' a parlare con Zach (strasimpi, assomiglia a Justin Bieber da piccolo ahah è uguale!) e un tizio che viene dal Vietnam, è qui da 3 anni e ha un accento pessimo. Tornati a scuola vado al Lunch 3 con Johanna, la quale mi annuncia che Bobby ha accettato e che Sean vuole andare al ballo con Emily, ergo eviterò di chiederglielo <3 Andrò forever alone <3 Sono stata ancora con Zach, insegnandogli parolacce in Italiano, e poi ho fatto l'ultima ora (inglese) e sono andata a casa. Io e Johanna abbiamo finito la canzone, abbiamo provato anche a cantarla ma tra lei e me non so chi sia peggio, quindi Mr Boggess si accontenterà del testo. Poi alle 8 sono andata da Sam per spagnolo e ora dovrei fare psicologia ma non ho vogliaaaa. Ah anche ieri ero da Sam per spagnolo, quel ragazzino fa morire dal ridere ahah, tipo ieri faccio a sua mamma: "Ha preso 20/20 nel compito!" e lei: "ma il voto l'ha messo la prof?" e lui: "no mamma, l'ha messo Buxter! (il suo cane)" AHAHAHAH.
Okay Freud mi aspetta <3
Adiòs mundo :D

lunedì 28 gennaio 2013

Too shy.

Heyy people <3
non pubblicherò subito questo post ma se non scrivo ora poi mi dimentico!
Dunque ieri sera abbiamo avuto ospiti a cena, e siccome mi stanno molto simpatici li ho invitati alla mia graduation :D Soprattutto la moglie è simpaticissima, continuava a dirmi di invitare Sean al ballo e oggi mi ha scritto un sms per sapere se gliel'avessi chiesto ahah. Continuavano tutte a insistere (lei, Kim e Leila), dicendo che la cosa peggiore che possa capitare è che dica di no, ma tanto tra 5 mesi non lo vedo più (mi viene da piangere al pensiero). Sì, ma per i restanti 5 mesi siamo vicini di banco a storia tutti i santi giorni!!! Sarebbe troppo imbarazzante, ma stiamo scherzando! Beh ad ogni modo oggi a scuola nei corridoi l'ho visto, stavamo andando in direzioni opposte e mi ha salutata colpendomi il braccio, non so nemmeno come spiegarvelo ma l'ha fatto come si saluterebbe qualcuno di importante (oppure, molto più probabilmente, è il mio cervello che fa viaggioni inesistenti ahaha), e poi a storia sono entrata e c'era solo lui seduto sulla poltrona ma davvero non ho avuto il coraggio di chiederglielo, non ce la faccio proprio, non è nel mio carattere che ci devo fare. Non è come in Italia che se ti piace uno ci sono gli amici che ti aiutano e tutto succede facilmente, qua sono da sola e si tratta di una richiesta diretta, vieni con me al ballo o no. Non ce la faccio davvero. E poi ho paura che voglia andare con Johanna, magari alla partita di basket è venuto per vedere lei, magari a pranzo si è seduto con noi solo per lei.
Beh, cambiando argomento, alla quarta ora ho parlato con Frau, la prof di inglese 12, e alla domanda 'ma vengo nella sua classe?' mi ha risposto 'non che io sappia'. Grazie tante, stronza. Allora sono andata dalla counselor che ha inviato una mail alla mia liaison per sapere quale inglese AFS pensa che io debba prendere, ma che diavolo ne sa AFSSSSSSS!!!!!! Mamma mia che nervi!!!! Se vi dico che english 12 è più utile per la mia scuola italiana fidatevi caspita! Lo saprò io cosa sto facendo in Italia, eddai! Poi ho pure parlato con il preside, e mercoledi abbiamo un incontro per parlarne.. ma perchè la stanno facendo così difficile!? Non capisco davvero, se sono nel grado 12 fatemi fare quel fottutissimo inglese 12, che palle. Ne sono capace, non credere che siccome sono italiana non sappia sostenere la difficoltà di quella classe, che ho voti migliori di tutti quegli asini messi assieme! Dai me le tirano proprio fuori di bocca ste cose! Vedremo...
A Computer Graphics stiamo lavorando ad un progetto fighissimo, appena lo finisco ve lo posto, si chiama "MANDALA".
A inglese ci siamo divisi a gruppi, io sono con Josh, Brendan e Kevin (che ho scoperto essere in classe con me tipo la settimana scorsa) e dobbiamo creare una sorta di test a scelta multipla con un account gmail, spiegatemi il senso. Ah e c'è una ragazza nuova.
Oggi ho fatto i biscotti per il club di spagnolo che c'è domani, wow, exciting. Ho fatto 5 minuti di skype con i miei cugini e nel pomeriggio sono andata in un negozio strafigo dove vendono cose per art and craft, e ora Kim pensa che la pittura sia la mia passione solo perchè le ho detto che da piccola disegnavo, quindi mi ha comprato delle tavole per fare dei dipinti, grandioso. Le userà solo lei, ne sono sicura. Tra l'altro lei è davvero brava.
Ah stamattina abbiamo avuto 2 hours delay, ancora, per il ghiaccio. La telefonata alle 6:45 di Johanna che mi annunciava che potevo dormire due ore in più mi ha cambiato la giornata. Che poi ovviamente non ho più ripreso sonno, se non alle 8:20, dieci minuti prima della sveglia.
Okay dai lo pubblico, volevo aspettare domani ma è diventato già troppo lungo.
Notte :D

domenica 27 gennaio 2013

Serata tra ragazze

Eccomiii :D
Scusate se non ho aggiornato ma non avevo proprio nulla da dire. Vediamo, dov'ero arrivata..giovedì sera..ecco ovviamente non mi ricordo un tubo -.- ehm, penso di non aver fatto nulla...venerdì a scuola niente di particolare, a parte che Miss George mi ha detto che mi firma un pass per andare a food class anche se non sono in quella classe, la amo *-* Bo questa settimana di scuola è stata davvero inutile, tutta colpa del secondo semestre. Rivoglio le mie pause pranzo con Sean! Tornata a casa mi sono addirittura messa a spalare la neve, e poi ho proseguito la lettura del libro "This Lullaby" per l'indipendent reading di Inglese. Ieri mi sono svegliata verso mezzogiorno, e ho fatto una lavatrice per poi mettermi a vedere i Digimon in inglese. Ora sono al sesto episodio, da piccola ero ossessionata con quel cartone. Ah e in più sono pure fissata con la sigla di Mirmo, è troppo bella, ascoltatevela ahah. Verso le 5 sono andata con Johanna, sua mamma e sua sorella da Target, un negozio che vende di tutto e di più. Lei ha preso due collane per le sue sorelle che oggi fanno 20 anni credo, invece io dovevo trovare un regalo per Julian (hdad) dato che oggi compie 46 anni. Alla fine gli ho preso un cesto con dentro 3 bicchieri da birra diversi, e la mamma di Johanna mi ha dato 3 bottigliette di birra da inserire. Poi altre cose che ha pagato sempre la madre di Johanna, alla fine ha speso più di 500$! C'erano molte cose nuove per la gattina che hanno appena adottato, si chiama Vivianne ed è minuscolaaa! Alle 7 io, Alyssa, Kayla e Havilah siamo andate da Johanna, abbiamo mangaito come maiali e ci siamo messi a chiamare i ragazzi della nostra scuola ahah e appena rispondevano noi iniziavamo a cantare 'Tanti auguri a te, tanti auguri a teee' e loro prontamente dicevano 'ma non è il mio compleanno!' e noi 'ah davvero? oddio che imbarazzo!' hahahaha è stato divertentissimo. Poi siamo scese nel basement a vederci 'Il diavolo veste Prada', non siamo riuscite ad entrare nell'idromassaggio perchè era rotto :/ E abbiamo deciso che compreremo la cacca spray e la metteremo negli armadietti di Jake e gli altri ahahahahahah. E' stata davvero una bella serata, mi sono divertita moltissimo! A mezzanotte e qualcosa sono tornata a casa e ho preparato sul tavolo il regalo per Julian, con tanto impegno, per poi vedermelo tornare a casa ubriaco come non mai (erano usciti con gli amici a festeggiare) che non capiva nemmeno cosa stesse succedendo. Fantastico. E stamattina ha anche avuto il coraggio di lamentarsi che la birra che c'era dentro al cestino è quella leggera con poche calorie, scusami tanto, la prossima volta ti compro 8 bottiglie di vodka pura. Ma io non so. Ora sono in camera mia, non ho davvero voglia di scendere, ma lo farò perchè devo mettere i panni nell'asciugatrice. E poi vado avanti con il libro :D Ciaao!



giovedì 24 gennaio 2013

Post #100

Io, Johanna e Sean
Heeeey! Questo è già il centesimo post, wow! Grazie a tutti quelli che seguono il blog, davvero mi fa stra piacere!! Non ho molto da raccontare, solo che un po' mi manca il primo semestre...in queste nuove classi non conosco nessuno. Mi manca study hall alla prima ora e parlare con Alyssa, che ora non vedo mai. Mi manca food class, cucinare con Welsh e Sheffy (<3), ascoltare sempre le stesse canzoni ("I'm different" e "Let me take you out"), e alla fine dell'ora tutti che urlano 'nine oh oneeee! let's goo!'. Mi manca la mezzora del pranzo passata in biblioteca con quei due <3 Ora Sean non ha più Study Hall in quell'ora quindi non ci può raggiungere, mentre Jake sta solo con i suoi amici, bah. Ogni tanto mi caga però. Poi va beh le altre classi sono le stesse. Se si decidessero a mettermi in inglese 12, potrei avere study hall all'ultima ora con Sean e Lucas, il che migliorerebbe di gran lunga le cose! Ah a proposito, oggi non avendo avuto biologia sono andata al Lunch 3, quello di Johanna e gli altri. Io e lei ci siamo sedute a un tavolo da sole (ma comunque vicino agli altri) e subito sono arrivati Lucas e Sean a sedersi con noi. Che patati <3 Niente poi a storia Mr Boggess esordisce con 'il prossimo progetto è scrivere una canzone sugli anni 20! extra points se vi esibite in classe! ecco un esempio!' e si mette a cantare e a suonare la chitarra:

video

IO AMO QUEST'UOMO!!! E' IL PROF MIGLIORE DEL MONDO! Bene non ho nient'altro da dire...ah si, prima sono andata a casa di Johanna, ho mangiato li e suo padre ci ha fatto lavare i piatti. Ah un'altra cosa, Shaquan mi manda un sms dicendo 'saresti interessata a baciarmi?' MA ANCHE NO -.-
Come promesso ecco le foto della senior hoodie! (non ho ancora capito se è blu o nera, nella foto col cognome è blu perchè l'ho modificata su instagram, boo)



mercoledì 23 gennaio 2013

Noia.

Ciaaao! Non ho assolutamente nulla di importante da raccontare, non e' successo nulla in questi giorni. A parte che, come avevo gia' detto, domenica sera sono andata al ristorante con Johanna, ci siamo divertite, sopratutto a casa sua dopo cena, quando nel frattempo abbiamo chiamato Luigi su skype. Lunedi niente scuola perche' c'era la riunione dei professori, quindi ho passato la giornata a sistemare la mia stanza e studiare biologia. Della serie che sono scesa alle 16, secondo me la mia famiglia mi credeva morta. Ieri e oggi 2 hours delay perche' fa freddo. Ma cosa significa?! Cioe' il freddo in che modo potrebbe impedirmi di andare a scuola?! Se fa freddo alle 7 fa freddo anche alle 9! Va beh, americani. Meglio eh, almeno mi sveglio alle 8:30. Ieri e' stata una giornata abbastanza inutile, e oggi anche. Ora sono a scuola, 4th period, e non ho nulla da fare. Il mio piu' grosso dilemma in questo momento e' il seguente: sapete che probabilmente mi spostano a English 12 no..ecco, English 12 e' alla seconda ora, ovvero quando io ho psicologia, l'unica classe con Dylan. Se rimanessi a psicologia, potrei conoscerlo, e le mie abitudini non verrebbero molto cambiate. Se invece prendessi inglese, avrei l'ottava ora di study hall con Lucas, sarei in classe con Jake, ma avrei classe e prof nuovi, bo non so che fare! Aiutatemi!
Essendo iniziato il secondo semestre non vedo piu' le stesse persone, e un po' mi dispiace. Anche stare in libreria con Jake e Sean mi manca un sacco!
Due episodi random: oggi in corridoio Bobby alza la mano come per dire batti il 5, io pensavo stesse parlando con qualcuno dietro di me quindi ho fatto finto di nulla, finche' alla fine mi fa: "Dove vaii batti il 5!!" ahahah ma io non ci ho mai parlato in vita mia con lui! Che ne sapevo che si riferisse a me! Invece l'altro episodio non me lo ricordo, pazienza. Ah tra l'altro c'e' un ragazzo nuovo, Alex, che prende lo scuolabus nella mia stessa fermata, pero' e' brutto e freshman.
Mi sa che sta per suonare...appena mi ricordo l'altro episodio lo scrivo, aggiorno questo post. Bene gente, vado a storia a fare la mappa concettuale della Great Depression <3 CIIIAOOO!
Ah ps, ho finalmente la mia senior hoodie! Appena arrivo a casa posto la foto!

Ok sono a casa, a inglese ho scoperto di avere il voto più alto della mia classe, forse solo Josh ha qualche punto in più. Sono contenta, ma è ridicolo! Come fa un'italiana ad essere più brava degli americani in inglese?!?! BAH.

Ah ecco, questo è il secondo episodio: lunedì a food class con Johanna le faccio 'Ma sai cosa? io odio Vera Bradley!' (quella marca di borse orrende che qua amano tutti) e lei fa 'oddio anch'io la odio!!!' ahahhaah è stato toppo bello ahah perché io non le avevo mai detto che non mi piacesse perché pensavo che lei ne andasse pazza! E viceversa! Bene fine del post, stavolta davvero! Ciaaao :)

domenica 20 gennaio 2013

Ski Trip!

Lo Ski Trip è stato molto divertente! Quindi è valso la pena svegliarsi alle 7 e mezza di sabato mattina. Che poi non è nemmeno suonata la sveglia, perchè l'avevo puntata alle 7 e mezza di sera ahah, ma per qualche strano motivo mi sono svegliata da sola esattamente a quell'orario D: Beh, la mamma di Johanna ci ha portate fino alla Mars High School, il nostro punto di incontro, e alle 9 io, Johanna from Germany, Edith from Sweden, and Rachel from China (più 5 o 6 studenti della Mars) siamo partiti per Hidden Valley. Siamo arrivati più o meno due orette dopo, e abbiamo passato tutto il viaggio a parlare. Appena arrivati abbiamo lasciato giù le nostre cose e pranzato, per poi dividerci in gruppi e andare a sciare! Io, Rachel e Grace abbiamo preso lezioni (era la mia prima volta su una pista da sci) e devo dire che all'inizio era difficile, ma dopo un po' ci ho preso la mano. Dopo la lezione siamo tornati su nell'aula di AFS, e siamo rimaste un po' li a far nulla, per poi tornare a sciare, io ho avuto la brillante idea di andare con Edith e Johanna sulla pista più difficile anzichè fare quella per principianti. Il risultato è stato la mia caduta dalla seggiovia: Johanna mi aveva detto che per scendere dovevo mettermi in piedi e poi scivolare con gli sci sulla neve, ma io per qualche strana ragione non l'ho fatto quindi sono rimasta seduta sulla seggiovia, e appena mi sono accorta che stava tornando indietro mi sono letteralmente lanciata giù...non era altissimo, ma nemmeno tanto basso, quindi mi sono spiaccicata nella neve e non riuscivo a rialzarmi..va beh. Poi sono caduta altre due volte. Siamo tornate su a cenare, e dopo aver mangiato altro giro: 4 volte la pista per principianti e una volta quella un po' più complicata. (caduta anche qui lol) Alla fine siamo ripartiti alle 9:30 e arrivati alle 11. Il prof di spagnolo della Mars, che ci ha accompagnati, è simpaticissimo, altro che la nostra -.- Poi abbiamo deciso che Edith e magari anche altri exchange verrano a Pittsburgh da noi e faremo qualcosa tutti insieme, tanto so già che balzerà tutto. Ah tra l'altro io, genio, mi ero dimenticata di soffrire la macchina, quindi appena prima di salire in autobus al ritorno ho mangiato un quintale di pizza e ho passato un'ora e mezza di inferno.
Oggi mi sono svegliata alle 11, mi mancano i weekend italiani nei quali mi svegliavo, se andava bene, alle 14. Ho fatto biologia e alle 16 è arrivata Kathy, la mia liaison. Abbiamo parlato un po', le ho fatto vedere il passaporto e abbiamo scoperto che è valido per più entrate negli USA quindi a marzo andiamo a Toronto, yee! Poi mi ha detto che la mia prof di spagnolo mi ama, al contrario di ciò che penso io. Alla domanda 'come fai a saperlo' mi dice che ha letto ciò che appunto la prof ha scritto al guidance counselor, e diceva cose molto belle, solo che io non la posso leggere -.- me ne farò una ragione.
Appena è uscita, Leila (sister) mi ha parlato di un problema che ha con le sue amiche, si tratta di gelosia che ha nei confronti di una ragazza, cose normalissime alle medie, non sto a spiegare tutta la storia perchè tanto non ve ne fregherebbe un fico secco, ma mi fa piacere che mi dica i suoi problemi dato che, anche se in inglese non mi viene benissimo, amo dare consigli. E poi Kim (mom) mi ha detto che è contenta che io sia stata sincera con lei perchè ha bisogno di sentirsi dire certe cose da qualcuno che non sia la madre. E poi mi ha detto che io non sono una che si aggrega alla massa ma cerco sempre di essere me stessa e dire la verità eccetera eccetera. Cosa verissima (cioè non sono l'anticonformista che si veste come le pare e si distingue dal popolo eh, l'iphone e i vestiti di Abercrombie ce li ho pure io, il suo concetto era un po' più profondo!), mi fa piacere che l'abbia capito. Di solito il mio carattere, almeno il lato bello ahah, ci mette un po' ad uscire, quindi quando le persone notano e apprezzano qualche mia qualità è sempre bellissimo.
Domani niente scuolaaaaaa :D che bello! Stasera vado a mangiare da "Mia Madre Trattoria" con Johanna, che sbatti.
Ora vadooo, a presto! :D

venerdì 18 gennaio 2013

Second semester

Non ho nemmeno finito scuola, ma almeno mi porto avanti. Sono in libreria, teoricamente questa sarebbe l'ora di volontariato in cui metto a posto i libri, ma siccome nessuno lo sa me ne sto qui al computer facendo finta che sia Study Hall. Allora, per ora ho fatto Computer Graphics, Psychology, e Study Hall. Futuri exchange, Computer Graphics e' davvero una figata, prendetela come materia! In pratica si impara a usare Photoshop, a fare gli annunci pubblicitari e tutte le cose fighe sul computer, e dato che in classe abbiamo la bellezza di 25 Macbook, quelli grossi e costosi, probabilmente impareremo anche a usare iMovie. Cioe' in realta' penso che chiunque abbia un Macbook lo sappia usare, anche io il video dell'America che sto facendo e' su iMovie, ma sicuramente la prof ci insegnera' tutti i trucchi e gli effetti e cose del genere, che a me piacciono un sacco! La prof non mi piace molto, e' un po' strana. Tipo una delle regole delle classe e': cio' che si impara in questa stanza, rimane in questa stanza. OKKKAAY! Poi psicologia...........sono entrata in classe, e indovinate chi c'era? Dylan. Io ero tipo: no non puo' essere possibile..-.- Ragazzi e' di una bellezza allucinante. Tra l'altro forse non ha nessun figlio, non ho capito molto bene, boh. Pero' mi sa che e' un po' problematico, nel senso, la prof gli ha detto che poteva scegliere l'argomento che voleva mentre per gli altri sceglieva lei, quindi dev'essere tipo una capra a scuola, come quelli che in Italia hanno l'insegnante di sostegno, ecco. OTTIMO. Poi il destino ha voluto che finissi in classe con Welsh, quello che prima era con me a Food Class, il capitano della squadra di football <3 Che culo gente. E' che temo che in classe si debba partecipare alle discussioni e parlare, cosa che gia' non mi riesce facile, figuriamoci con in classe quello che mi piace(va). Yay. Poi Study Hall, arrivo in cafeteria e non c'era ancora nessuno, a parte una ragazza coi capelli rossi di nome Mackenzie, con cui alla fine mi sono seduta. Appena ho visto Natalie ho detto 'Grazie al cielo qualcuno che conosco' e lei mi fa: "No Martina mi dispiace!! Non sono in questa Study Hall! Va beh abbracciami!" Ma tanto devo cambiare schedule (ANCORAAA) per inglese, non so se avro' ancora Study Hall al terzo periodo. Okay vado, aggiorno dopo da casa. Ma non ci saranno grosse novita' perche' il resto delle classi e' identico a prima.

Eccomi ora sono a casa. Come previsto, nulla di nuovo, a parte che prima di entrare a Spagnolo Jake mi fa: "Devo fare una foto con te perchè un mio amico la vuole vedere" Sono convinta al 100% che la foto sia per lui, perchè se il suo presunto amico avesse voluto vedermi bastava dargli una foto di me e basta, cosa gliene frega all'amico della foto insieme? Ah e poi mi fa: "Tu hai ancora bisogno di andare alla mall?" "Si.." (in realtà non ne ho per niente bisogno, è solo un modo per uscire..ma era piuttosto ovvio.) "Eh anche io..va beh è finita l'ora, vado.." .-. cioè io mi aspettavo che mi dicesse che ne so, se ero libera domenica.. resto sempre dell'idea che su 300 studenti sono diventata amica del più idota, ma va beh. Tra l'altro oggi non c'era Sean perchè è con altra gente allo Ski Trip, quindi appunto non era a scuola, che palle. A spagnolo sono morta dal ridere, tipo Tara fa: "cosa stai facendo Paaaaul!!!" mi giro per guardare appunto Paul, e ahahaha aveva la cintura mezza slacciata che cercava di incastrare la matita nei buchi ahahhaahah. Invece a inglese Mr Tuffiash fa: "Hey Martina fgfdllddfsòkòfd Frau djdksdh go back to me". Io avevo capito che la Frau non mi voleva nella sua classe di English 12, quindi gli faccio: "Oh, davvero?" e lui: "Quindi le parlo e vediamo che dice" Perciò non gliel'ha ancora chiesto nulla e ho capito roma per toma. Vedremo. Domani vado a sciare con AFS, mai sciato in vita mia, sono terrorizzata al solo pensiero. Che ansia. Spero di non rompermi nulla...e lunedi niente scuola, penso sia qualche festa americana, bo.
Vadooo ciao!

giovedì 17 gennaio 2013

Soddisfazioni.

Oggi è stata una giornata piena di soddisfazioni scolastiche, che mi mancavano un bel po' devo dire! A spagnolo ci ha ridato i midterms (di gia?! Li abbiamo fatti ieri!) e ho preso il 100%, ovvero 240/240. In realtà qualche errore l'ho fatto, ma mi ha dato dei crediti extra perché ho fatto bene le domande aperte, quelle tipo 'come combatteresti la fame nel mondo'. Mi ha fatto molto piacere e non me lo aspettavo, tra l'altro sicuramente la mia media si sarà alzata un po'! Poi a biologia nessuna soddisfazione (figuriamoci..) ma la prof dice che dovrei andare in giro con una maglietta con scritto 'LIFE IS GOOD' perché alla domanda 'chi di voi ha dei lavori domestici da fare in casa?' io sono stata l'unica a non alzare la mano. No, non mi rifaccio il letto, è la cosa più inutile che esista al mondo, non lavo i pavimenti, non faccio nulla di nulla :D Life is good. Poi a inglese ragazzi non potete capire che soddisfazione. Dunque, è una settimana che rompo le palle a quel pover uomo di Mr Tuffiash dicendogli di andare a parlare con il guidance counselor e dirgli che potevo prendere inglese nel terzo periodo, almeno ero con Johanna. Ho notato che lui continuava a procrastinare...il problema è che il secondo semestre inizia domani! Quindi avevo assolutamente bisogno dell'orario nuovo! Alla fine oggi all'ottava ora (cioè nella mia classe) mi riconsegna il midterm (85%..sentite io i temi sulla verosimilitudine -lo so che questa parola non esiste ma non so come tradurlo in italiano! In inglese è verisimilitude!- in inglese non li so fare.) e quando glielo ridò mi fa: "Guarda comunque non penso sia una buona idea spostarti nella classe di Johanna...lei è una ragazza gentile e tutto, ma siete due tipi di studentesse completamente diverse. Tu ti impegni mentre lei non fa nulla, e ho paura che andando nella sua classe lei ti porti giù." "Magari porto io su lei" "Non penso, non ha motivazione. Comunque siccome stai andando bene in questa classe, e visto che camminerai nella graduation..cosa ne dici di passare a English 12?" "SISISISISSISISISISI!"
Cioè in realtà tutti gli exchange students, che siano junior o senior, nella mia scuola devono fare English 11, perché teoricamente è un filino più semplice. Invece io posso andare al 12, che figata! Non è ancora sicuro, dobbiamo chiedere a Mrs Frau (la prof di English 12) se mi accetta nella sua classe, spero proprio che non sarà un problema per lei, perché anche se sarà difficile mi voglio impegnare e farcela. Tra l'altro ne parlavo con la tedesca, 'la scuola americana è facilissima' di qua e di là, gente mica tanto eh. Cioè dipende dalla scuola in cui vai, io la mia non la considero difficile ma nemmeno una passeggiata. È vero, non ho quasi mai compiti, ma quando ce li ho sono belli pesanti, temi di storia, articoli di inglese e robe varie. Quindi diciamo che la considero a un livello medio, niente a che vedere con la scuola italiana, comunque. Beh, vedremo come andrà con la questione di inglese. Tra l'altro ad English 12 si fa 'Beowulf', che è l'argomento di letteratura inglese più figo che esista. Johanna penso mi odi per questo, quando siamo scese dall'autobus non mi ha nemmeno salutata. Te rodeee eh!?
Prima ho riso per un quarto d'ora ahaha in pratica ero su whatsapp con la Lalla, una mia amica italiana, e anziché dirle 'pranzo' le ho scritto 'lancio' hahaha, l'inglese sta prendendo il sopravvento su di me D: Dopo penso di andare in palestra, anche perché Kim porta a casa un dolce per festeggiare il 100% in spagnolo. Direi che è tutto! A domani :D

Nuova schedule provvisoria

mercoledì 16 gennaio 2013

Spanish midterm, E NON SOLO.

AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAHHHHH!!!! No okay calma calma calma! Fuuu. Respira. Partiamo dall'inizio, stamattina. Alla prima ora sono stata a study hall, ma alla seconda io e Johanna ci siamo totalmente sdraiate sui divani dell'altrio. Troppo comodi, dovrei suggerire al Pasolini di mettere dei divani nell'atrio del Leopardi, sarebbe molto cool. (Sì, sono consapevole che non lo farebbe mai)Terza e quarta ora esame di spagnolo! Non era difficile, però era molto luuungo, c'erano un casino di domande tipo 'che cosa faresti per migliorare la tua città? come risolveresti la fame nel mondo? cosa puoi fare per mantenere l'ambiente pulito?' e poi grammatica e comprensione. Poi a pranzo ero lì in libreria come sempre e stavo parlando al telefono con mia mamma, e Sean mi fa che parlo veloce. Eh sai com'è, l'italiano è la mia lingua! Poi spagnolo non abbiamo fatto nulla, abbiamo hanno parlato e riso un sacco. La cosa divertente è che stavamo organizzando il gioco per il club di spagnolo (di cui voglio assolutamente la maglietta) e Hannah ha disegnato un bersaglio sulla lavagna dicendo che se beccano il centro vale 10 punti, se no 5 o 2, e tutto il resto della lavagna 1. E Tara fa: "Sì bella idea! Così ottengono sempre almeno un punto! Beh, a meno che non colpiscano il muro..." ahahahah lol. A inglese è stato fantastico quando Mr Tuffiash fa: "volete sentire quello che le altre classi hanno detto sui vostri progetti?" Tutti diciamo di si, tranne Eric che dice di no. Ovviamente la maggior parte dei commenti era sull'editorial di Eric lol, quindi il prof continuava: "Hey Eric un complimento sul tuo lavoro! Però non lo vuoi sentire..Uh un altro complimento! Un altro ancora!" fino ad arrivare al settimo complimento ahah, alla fine non glieli ha fatti leggere per davvero!
Bene ed ora eccoci al 'NON SOLO'...dunque...saranno state le 15, ero su facebook e mentre scorro tranquillamente la mia bacheca trovo un post di Lorenzo (se non sapete chi è cliccate qui) che dice "L'amore è l'illusione più grande della vita"  al che ero tipo 'forse, razza di idiota, se fossi rimasto con me non sarebbe un'illusione.' e scherzando scrivo a mia mamma che volevo mettere mi piace ma non ne avevo il coraggio. Lei mi risponde, testuali parole, 'fallo! bevi e fallo, ti prego, ti pago, ti giuro ti compro tutto quello che vuoi! cosa te ne frega, fallo o mi incazzo!' (beh..quale madre non avrebbe detto la stessa cosa?! ahaha) Quindi ladies and gentlemen ho messo mi piace, e un nano secondo dopo... mi arriva il suo 'eiii'. Allora a quel punto ero un misto tra una scimmia urlatrice, un bambino che riceve un giocattolo nuovo e questa ragazza. Ho iniziato a scrivere a CHIUNQUE tipo 'oddioo mi ha scrittoooo' e alcuni erano tipo 'Marti ma chi?!' e io 'EH LUIII' 'Ma lui chiii' ahahah. Beh abbiamo parlato per circa due ore, le cose essenziali sono state le seguenti:
- ha ancora la nostra foto mentre ci baciamo (djskdfsfgdskf)
- si è fatto 'qualcuna' cit. sua (ho preferito non chiedergli la sua concezione di 'qualcuna', meglio rimanere nel dubbio)
- mi fa: "prima quando ti ho chiesto come si chiamava la tua amica (cioè Alice) ho visto una punta di gelosia nella tua risposta.." (la mia risposta era stata: cos'è sta curiosità? non farti strane idee, non ti farai la mia amica) e io: 'che domanda stronza ti odioo..no comunque sarebbe solo un po' strano..' (no, in realtà lo prenderei a pugni se ci provasse) e lui: "capito, sei gelosa :D" "Ma no!"  AAAAWWWEEEE.
- nient'altro, a mezzanotte è andato a letto dicendo 'ci sentiamo'. Sì, stessa cosa che aveva detto ad agosto, ha una strana concezione di 'ci sentiamo'!
Beh nonostante ciò sono felicissima davvero, non me lo sarei mai aspettata. MAMMA AVEVI RAGIONE, DOVEVO METTERE MI PIACE! (Contenta?)
Ora vado!
Ps: il midterm di storia alla fine ho preso 98/113, che mi ha abbassato la media da 93% a 92%, quindi da una A ad una B, fuck. Devo trovare una soluzione e tornare alla A!



martedì 15 gennaio 2013

History midterm

A parte l'esame di storia che era di una difficolta' allucinante, oggi e' stata una bellissima giornata. All'esame eravamo seduti a coppie (-.-) e io ero in banco con Jeff, ma non mi sembra un pozzo di scienza e poi non lo conosco bene (non so perche' Sean abbia fatto il test in un'altra aula) quindi non ho copiato. Ma comunque so che e' andata male, avevo A in storia ma sicuramente la media sara' scesa, che nervoso. Finito l'esame avevo due ore buche, quindi io e Johanna ci siamo sedute sui divani che hanno messo l'altro giorno nell'atrio, e lei stava cercando di farsi invitare da quello che le piace al prossimo ballo, che si chiama King of Hearts ed e' il 16 febbraio. E' il ballo di San Valentino per intenderci, dove teoricamente le femmine invitano i maschi, cosa che non faro' e che di conseguenza mi portera' a rimanere da sola a casa <3 No beh, al massimo ci vado con Johanna. Che tra l'altro ieri e' venuta a studiare a casa mia e ci siamo divertite un sacco! :D Abbiamo riso molto, il problema e' che mi ha detto che Leila (sister) ha detto a Maura (sister di Johanna) che avere me per casa e' un po' strano, cioe' non so esattamente le parole che ha usato quindi evito di incazzarmi/deprimermi per niente, ma comunque con me e' piuttosto gentile quindi non mi fascio la testa prima di rompermela. Capisco benissimo che avere un estraneo che gira per casa non faccia piacere, infatti io non riuscirei mai ad ospitare, quindi ammiro molto tutte le famiglie che lo fanno. Beh oggi e' stata una bella giornata perche' al quarto periodo ho parlato un sacco con Kayla, mi piace moltissimo come ragazza, se la vedi sembra tipo la vamp della scuola ma in realta' e' una delle migliori caratterialmente. Infatti abbiamo parlato di quanto sia brutto quando non ti parlano e sei da solo, e anche lei mi ha confermato che le persone nella nostra scuola non sono per niente amichevoli, addirittura alcuni se ne sono andati da qui perche' venivano presi in giro! Beh anche da me al Leopardi e' successo, ma Milano del resto e' cosi...poi le faccio che tipo qui non so mai di chi fidarmi e lei ha detto che anche per lei e' la stessa cosa, seppur sia qui da anni. A spagnolo ci siamo divertiti un sacco, ridiamo sempre, poi tipo c'era da dire una condizione sociale con 'estar' e io faccio: "Estoy muerto" e tutti a ridere lol, che poi non fa ridere per niente ahah ma al momento era buffo. Non e' buffa la parola buffo? Bene Martina riprenditi. Biologia nulla, eravamo in classe in 6, gli altri erano andati ad ascoltare il discorso di qualcuno in un'altra classe. Storia c'e' sempre da ridere essendo in classe con Sean e Eric (si, oltre ad essere uno spettacolo per gli occhi fanno pure morire dal ridere!). Tipo io stavo mangiando il cocco e Sean voleva assaggiarlo (abbiamo morsicato lo stesso pezzo ohh *-*), finche' uno gli fa: "Cosa mangi?" "Cocco" e l'altro, Brad si chiama, ha fatto una faccia schifatissima ma stra divertente ahaha e siamo scoppiati a ridere. Poi io e Sean ci stuzzichiamo sempre, mi manchera' un sacco tra 5 mesi. SOLO CINQUEEEEE. Okay va beh. Uscita da storia vado in corridoio e Lucas mi abbraccia e parliamo dell'esame di storia, io gli dico che era difficile e lui fa: "Ma va era facile! Cioe' probabilmente ho preso F, pero' era facile!" HA MOLTO SENSO. E poi anche Shaquan arriva e mi abbraccia, checcarino. Stasera io e Johanna andiamo al basketball game, credo che ci dipingeremo faccia e braccia per entrare gratis (il biglietto e' davvero costosissimo: 2 dollari, ndr.). What else? Ah si ora sono a inglese e non stiamo facendo un tubo, infatti ho appena fatto un post completo prima che suoni la campanella, fuck yeah. Suona tra 10 minuti, se spegnessi il computer non saprei che fare quindi ora mi metto a scrivere cose a caso. Non so che scrivere pero'. Faro' un sondaggio: dovrei andare al ballo con Sean? Sarebbe figo. Se avessi il coraggio di chiederglielo. Ma non ce l'ho. La supplente ha detto di mettere via i computer, ma siccome sono trasgry non lo faro' e aspettero' l'ultimo minuto muhaha. Okay questo post sta diventando lungo. Addio. Okay e' l'ultimo minuto, ciaaaaao.

lunedì 14 gennaio 2013

English & Bio midterm

Eccomi..non ho scritto durante il weekend perchè stavo studiando..cioè oddio, avrei dovuto studiare. Sabato appena sveglia ho fatto un po' di storia e biologia, poi alle 4 sono andata alla mall con Johanna e ho comprato una camicia trasparente di Abercrombie al modico prezzo di 58$, vabbè. E poi ho preso anche dei pantaloncini da palestra, così alla YMCA sono più comoda. Tra parentesi è appena entrata in casa mia sorella che, guardando in cucina, esordisce con 'Chi ha mangiato il mio pane?!' Cioè senti tesoro mio, a parte che ce n'è ancora mezza pagnotta, e comunque se in questa casa ci fosse qualcosa di commestibile a parte salse di tutti i generi e verdure, forse non mangerei del pane per merenda .-. Beh dicevo..domenica i was supposed to study...sono stata tutto il giorno su whatsapp con vari amici. (Stacchiamoci dall'Italia: missione fallita.) Stamattina sono arrivata a scuola e mi sono fatta 4 ore di test <3 le prime due di inglese, non era difficilissimo considerato che Mr Tuffiash me l'ha semplificato togliendomi delle opzioni dalle risposte multiple. Anche se 'spiega in che punti l'autrice ha rotto/mantenuto la verosimilitudine (il computer mi sottolinea di rosso questa parola, ho la sensazione che non esista in italiano..eppure ero sicura di si D:), includendo una ferma tesi, due citazioni dal brano e almeno due dei vocaboli imparati durante questo semestre. Cerchiali per full credit.' non era esattamente una passeggiata. Poi le due ore successive ho avuto il midterm di biologia, siamo andati a farlo nell'aula di food class (-.-) ed eravamo in banchi da 4 dove si poteva benissimo copiare tutto (cosa che ho fatto). Non so se siano andati bene sinceramente, di certo non è una F ma nemmeno una A. Boh, vedremo! Domani ho quello di storia, infatti oggi dovrei studiare...e Johanna, che sta fallendo storia, mi ha chiesto se studiamo insieme. Certo. Ah tra l'altro poverina, è morta Fluffy, la gatta della sua hostfamily. Poverina è riferito alla gatta, non a lei. Ah che poi sabato sera lei è andata a cena con Lucas e Natalie, cioè ora dico, tu andresti mai a cena con due tuoi amici che sono una coppia, a fare il terzo incomodo?! Che poi scusate, io non capirò mai Natalie, cioè sei a cena col tuo ragazzo e invitate la tedesca? Ma ha senso come cosa?! Io se fossi col mio ragazzo un'altra tipa non si deve nemmeno avvicinare, altro che invitarla a cena! Bah. Benissimo non ho altro da dire. Ho appena fatto dei biscotti con Leila, cioè 'fatto' è un parolone, qui hanno l'impasto congelato dei biscotti alle gocce di cioccolato, che usando il coso per fare le palline di gelato metti nel forno e dopo un quarto d'ora escono i cookies. Robe americane. Ho sonno. Venerdì inizia il secondo semestre e io non ho ancora la schedule. Dio dammi la forza di studiare storia. Ah un'altra cosa, magari l'ho già detta ma mi pare di no. Tipo settimana scorsa, appena uscite da zumba, Johanna si è messa a dirmi che dovrei migliorare il mio accento perchè è troppo italiano, e mi ha pure imitata. Credetemi, ho invocato tutti gli dei del cielo perchè mi fermassero dal tirarle un calcio. Arpia, non vedo l'ora di tornare in Italia solo per non averla più tra i piedi. Storia mi chiama. Non ho voglia. Ah ecco un'altra cosa haha: questa settimana ho deciso di togliere i contatti con l'Italia, anche se oggi ho già sgarrato parlando con delle amiche, sono pessima. Okay gente addio, World War 1 e the 1920s mi stanno fissando in modo inquietante.

venerdì 11 gennaio 2013

Senior Hoodie, Zumba & Taken 2

Dunque da cosa comincio...ieri a study hall ho finito il mio progetto di inglese, è venuto piuttosto bene, parla dell'aumento dei prezzi del McDonald's che secondo me è sbagliato (ahahah che persona salutare). Invece non sono andata a Food Class, non avevo voglia, quindi ho girato un po' per la scuola e sono andata dal counselor per scegliere le materie del secondo semestre, vi giuro io odio quell'uomo. Questo è stato il dialogo:
- Prima ora vorrei lavorare in libreria.
- Ok no problem.
- Poi psicologia.
- Mh, okay, bella scelta.
- Poi Inglese.
- EH NO. Ci sono troppi studenti alla terza ora, devi stare nell'ottava a meno che Mr Tuffiash sia d'accordo a prenderti nella terza.
- Va beh, poi vado a chiederglielo. Quarta ora food class per piacere.
- NO, secondo la legge non possono esserci più di 20 persone in quella classe e tu saresti la 21esima.
- *mortacci tua* OKAY.
QUINDI NON HO ANCORA LA SCHEDULE PER IL SECONDO SEMESTRE, OTTIMO!
Beh, poi sono andata da Miss George a chiederle della felpa, me la ordina e tra 2 settimane dovrebbe arrivare con mio cognome dietro, ho pagato 25$, come gli altri del resto (non era gratis come pensavo). Ah e poi abbiamo decorato il mio armadietto, vi metterò una foto di quando sarà finito. Alla sera, dopo aver studiato per i midterms (<3) sono andata a fare ZUMBA con Johanna. No gente, che figata. Vi giuro è troppo bello! L'istruttrice è strasimpatica e continua a urlare "Yuuuh ehhh good job!!!" AHAHA. Bellissimo davvero, ci tornerò senz'altro.
Oggi invece ho..no okay ho un vuoto di memoria, non mi ricordo se ho fatto study hall o no. Oddio D: non mi ricordo di essere stata al tavolo...nè il libreria. Dove cavolo ero? Oddio. Aspè. AHHH SIIII! Ero al tavolo, ho fatto i compiti di gym class -.- Food è venuta nella mia classe Johanna perchè non aveva nulla da fare e abbiamo cucinato uova e wurstel. Poi non so cosa ci facesse lì in classe Mr Bogges ahah, lo adoro, con lui fare storia è più divertente, è tipo la materia in cui vado meglio, a parte spagnolo va beh. Mi mancheranno le sue lezioni l'anno prossimo, anche perchè in Italia il mio prof. è Alan Scopel, che già è ridicolo il nome, il modo in cui insegna non è da meno -.- Gym ho fatto 30 minuti di step (motivo per il quale non sono andata in palestra stasera, mi sembrava sufficiente quello) e ci ha ridato un foglio in cui c'erano i risultati del test di settembre paragonati a quelli del test di questa settimana, e devo dire che sono migliorata! Tipo 80 addominali anzichè 35 ahah, 15 flessioni anzichè 13, e 10 minuti per correre 1 miglio anzichè 11 minuti. Good job! Ora però basta Gym, ecchecavolo. A spagnolo mi sono resa conto di quanto gli americani siano stupidi. Allora, stavamo facendo il test e Tara mi guarda come per dire che non ci capiva nulla, io da buona italiana le mostro il mio foglio così che possa copiare, e lei mi fa: "No no grazie" MA COMEEE NO GRAZIE!!! Bah, in Italia una cosa del genere non sarebbe mai successa, qui non hanno l'arte del copiare, poverini. Biologia quiz di vocaboli che se non ho preso 15/15 mi incazzo, giuro, devo tirar su quel voto prima che voli in basso ai midterms. Storia preparazione ai midterms, Inglese leggere i progetti delle altre classi, quello che mi ha colpito di più è stato il cartellone di Matt Donovan che si intitolava 'Diritti ai gay? NO. Ti piacerebbe che tuo figlio venisse baciato da un gay?' Io ero tipo questa faccina -> D:
Poi va beh mi sono addormentata dalle 4 alle 7 ahaha e poi sono scesa, abbiamo mangiato cibo tailandese e visto il tanto temuto Taken 2. Non è stato così pauroso come il primo, forse perchè sapevo già che tutto sarebbe andato a finire bene. :)
Ora sono quasi le 11, ma dato che mi sono svegliata alle 7 probabilmente mi addormenterò tra qualche ora, yay. Nooottee!

mercoledì 9 gennaio 2013

Pissed off.

Amo il termine 'pissed off', esprime bene il concetto di incazzatura. Allora, oggi la mia adoratissima scuola  ha dato a tutti i senior una felpa (gratis ovviamente) con scritto il loro nome dietro, a tutti tranne me e Johanna. Ora, non che una felpa con scritto il mio nome dietro mi cambi la vita, però sarebbe un bellissimo ricordo e per principio non trovo giusto che non ci abbiano incluso. Agli altri l'hanno data perchè hanno fatto tutta la scuola qua e ora sono all'ultimo anno, AH BEH ALLORA SIETE DEGLI EROI! -.- Sapete cosa c'è di sbagliato qui? Se sei senior sei una persona fantastica, ti meriti rispetto, puoi mettere un cartellone nel giardino di casa tua per annunciare al mondo che vivi lì. Se non sei senior sei il nulla. Ma che senso ha!? Cioè essere senior non è un merito, non hai fatto nulla per arrivarci, hai semplicemente fatto 11 anni di scuola come tutte le altre persone di questo pianeta e ora stai facendo il 12esimo, tutto qui, è qualcosa di speciale?! Io li ho fatti in Italia 11 anni di studio, cos'ho di diverso? Li ho fatti comunque eh! Anzi, siamo completamente onesti, sto facendo alcune materie più difficili di quelle che fanno gli altri (tipo Spanish 5 siamo in 6 in classe, nessuno è arrivato fino a quel livello), e ho voti migliori penso di un bel po' di loro. Quindi gradirei essere inclusa nelle loro attività e essere trattata come loro, grazie.
Cambiando argomento, ieri la giornata non è stata delle migliori, a Gym Class abbiamo dovuto correre un sacco quindi ho passato l'ora successiva correndo. Tipo correre avanti e indietro per la palestra (ED E' LUNGA, CREDETEMI) 30 volte, vi giuro stavo morendo. Invece a biology la prof fa 'lavorate col partner e cercate di capire se sapete le cose per i midterm' e quella cretina di Caroline, la mia compagna di banco, fa tipo: "Beh lo so che non sai tutte queste cose, da cosa cominciamo?" MAA OHHH! A parte che se tu hai 100% non è che allora gli altri non sanno nulla eh! Cretina, vieni in Italia a fare biologia avanzata nella mia lingua! Vi giuro mi fa troppo venire il nervoso, mi manca l'Italia dove tutti mi chiedevano i compiti e dove nessuno si permetteva di dirmi 'tu queste cose non le sai'. VABBE'. Almeno ho preso 15/15 nel quiz di storia sul mercato delle azioni (dovevo venire in America per capirlo..), con tanto di 'Excellent work Martina'. Thanks Mr Boggess :) E ora sono su  facebook che spiego a  Nigel cosa sono il parallelism e il rebuttal e gli faccio esempi, il che mi tira un po' su l'autostima.
Oggi invece stessa cosa, abbiamo corso a gym, più o meno 2km, e poi a pranzo (cioè la mezzora che passo in biblioteca con Jake Sean e Johanna) ero con lei ai nostri armadietti (abbiamo finalmente iniziato a decorarli) e a un certo punto arriva Austin che ci abbraccia così a caso haha, poi arriva Sean, e lei mi fa (con lì lui): "Di chi si sente maggiormente l'accento tra me e te?", e io rispondo che si sente di più il mio, cosa che lei sapeva benissimo, e Sean conferma la mia risposta, finchè alla fine mi fanno: "Ti da fastidio?" Avrei troppo voluto risponderle 'no, io parlo spagnolo meglio di te, ti da fastidio?' ma mi è venuto in mente dopo, merda. Ora sono stanca e vorrei andare a letto. Quindi lo farò. Shaquan mi ha appena chiesto di uscire insieme, ottimo, se non fosse un pazzo che secondo me ha seri problemi mentali. Gli ho detto di sì lo stesso, tanto per quello che ho da fare...ah già, oggi io e Johanna siamo andate in palestra e ci torniamo domani, frullato di frutta e verdura per cena. Che tristezza. Buonanotte...

lunedì 7 gennaio 2013

4 months in Pittsburgh.

Ebbene si, quattro mesi. Quasi metà. E' assurdo come il tempo sia volato, mi sembrava ieri che leggevo i blog di Gaia e Chiara dicendo ''un giorno sarò nei loro panni'' ed eccomi qui, nei loro panni ora. Questi giorni non me li sto vivendo alla grande, nel senso c'è qualcosa che mi lega all'Italia (si, lui, mi da fastidio ammetterlo ma è cosi) e che non mi permette di vivere al 100% la mia vita americana, perché  passo la mia giornata a pensare cosa sarebbe successo con lui se fossi rimasta inItalia. E so benissimo che la risposta è NIENTE, non sarebbe successo niente, ma purtroppo c'è quel qualcosa che inizia per A che ti metter il prosciutto sugli occhi e ti fa avere quella poca speranza. Figo che sto scrivendo queste cose e tutta la mia famiglia legge il blog, va beh, sono stati giovani anche loro. Ad ogni modo, sono felice di essere qui e ripeterò sempre che non avrei potuto fare una scelta migliore, nonostante tutto. Non starò a farvi l'elenco delle cose che ho imparato e di quanto sono cresciuta, perché tanto lo faccio tutti i mesi...però se penso che tra 5 mesi torno a casa. Che tra 5 mesi non vedrò più questi posti e queste persone. Che tra 5 mesi non potrò più oziare al pomeriggio perché è l'anno della maturità e farei meglio a studiare piuttosto che dire 'come vada vada, al massimo prendo 8'. (Sí, è questo che succedeva gli anni scorsi). La voglia di tornare a casa e rivedere tutti c'è, non posso negarlo, penso che sia così per tutti o almeno per il 99% degli exchange students, insomma alla fine quella era la mia vita da 17 anni e sono quattro mesi che non la vivo più, e mi manca. Ma qui ne ho un'altra di vita, e mi mancherà altrettanto. Mi sembra di star dicendo un sacco di cose senza arrivare ad un punto concreto, no? Boh. Cerchiamo di trovarlo allora questo punto concreto...fate l'anno all'estero, fatelo. Non c'è soddisfazione più grande di arrivare a giugno e dire ce l'ho fatta. Ce l'ho fatta a trovare nuovi amici dove nessuno parlava la mia lingua, ce l'ho fatta a vivere sotto allo stesso tetto con estranei, ce l'ho fatta a rifarmi una vita da capo, ce l'ho fatta a studiare tutte le materie in lingua. E quelle persone che sono ancora a Milano...boh, è brutto da dire, ma loro cos'hanno fatto? E so che molti mi direbbero 'ho avuto anche io le mie difficoltà' ma quando sei qui le difficoltà di Milano sono il nulla. Non sto nemmeno a spiegare il perché, se siete exchange lo sapete già, se partirete l'anno prossimo lo scoprirete da soli, e se non partirete mai non potete capire cosa intendo. "Ti capisco" Sí, sta cippa, non hai idea di cosa significhi l'anno all'estero, lo puoi immaginare ma non lo puoi capire, fidati.
Beh, ad ogni modo oggi è stata una giornata piuttosto divertente: la mattina ho perso l'autobus perché il mio SECONDO iPhone non si accende più quindi ho messo la sveglia sul mio vecchio blackberry, senza sapere che aveva l'orario sballato :D Quindi Julian mi ha accompagnata a scuola e sono arrivata con 2 minuti di ritardo, niente in pratica haha. A food abbiamo fatto delle cose alla cannella, che sono venute schifose, ma diciamo che cucinare con il capitano della squadra di football non mi dispiace mai :') A Gym la frase che ormai è diventata il mio incubo: trovate un partner. Grazie a qualcuno da lassù, ho avuto il coraggio di andare da un tizio (Julien, quello con cui facevo volano) e chiedergli di essere in coppia. Abbiamo fatto addominali e flessioni, niente di che. In libreria siamo stati io Johanna Jake e Sean, amo quando siamo solo noi 4, non so perché, mi sento tra amici. Spagnolo abbiamo riso un sacco per varie parole che agli americani non venivano, tipo Paul non riusciva a dire la doppia r, e poi la Señora fa: "Hay dulces en la Aguila Gigante?" cioè io ci ero arrivata a capire che fosse Giant Eagle, il supermercato, ma gli altri erano tipo 'What the heck is she talking about?'. Biologia Mrs Selep ci ha rivelato una perla di saggezza: Good, Better, Best. Never let it rest, until the good gets better and the better gets best. Bella, no? Storia anche lí abbiamo riso un sacco perché continuavano a mettere i piedi sul banco e il prof sgridava tutti tranne Luke, va beh lol sul momento faceva ridere ahahah. Inglese nulla di che.
Ah, sono FISSATA con questa frase: e quando lui scoppiava a ridere, io scoppiavo a vivere. Cioè boh è bellissima jdkjfhjsfhjksdfgjksdg. Bene, ora vado a dormire un po' dato che ieri sera ho avuto la brillante idea di parlare su fb con l'Ali fino alle 2, per poi svegliarmi alle 6:30. OTTIMO.
Besos <3

domenica 6 gennaio 2013

Taken.

QUEL FILM E' TERRORIZZANTE. No ragazzi sono seria, quanto mai l'ho visto. Alla descrizione di Julian 'Una ragazza va a parigi con l'amica e vengono rapite da un gruppo di albanesi' non mi immaginavo fosse così pauroso! Fate conto che alla fine del film ho dovuto chiamare Luigi su skype per calmarmi, vi giuro che non riuscivo nemmeno a respirare. (No, non sto esagerando, giuro.) ero praticamente in lacrime ahahah. La telefonata su skype si è poi rivelata ancora peggio quando Luigi ha iniziato a essere schietto riguardo a un argomento (nessuno si immagina quale, no no.) e mi ha detto davvero le cose come stanno. Sei stato cattivo simpi, molto cattivo. Non avevo bisogno di tutta quella verità, dovevi lasciarmi fantasticare. Ad ogni modo ieri non ho fatto nulla, a parte scrivere lettere alla mia famiglia, fare 5 lavatrici e svuotare la lavastoviglie. Oggi invece ho fatto i compiti (wow) per un'oretta, grazie a US History ho finalmente capito che cosa significa comprare un'azione, il mio bagaglio culturale ora è più amplio e ne vado molto fiera, sisi. Ho una fame della madonna. Nonsopportoquellatedescadimerda. Ieri mi ha detto che Dylan non ha nè un figlio nè una fidanzata, il che non è per niente vero dato che su twitter non fa altro che dire quanto sia bello quando la sua ragazza passa la notte da lui .-. tra l'altro dopo avermi detto che era lì seduta a parlarne con il suo amico Bobby, mi fa: 'fai qualcosa con gli amici!'. Brutta stronza, fatti i cazzi tuoi no? Cioè l'ha fatto proprio apposta per evidenziare il fatto che lei fosse con Bobby mentre io ero a casa con la mia famiglia. Hai più amici di me, okay, vuoi un applauso? Vuoi che ti faccia una statua per questo, che te lo riconosca ogni giorno? Che palle. Che poi fantastici i suoi amici, una che lascia che il suo fidanzato si comporti da perfetto latin lover con una tedesca, lui che si comporta da latin lover con la sua ragazza presente. Wow, vanne fiera. Siamo troppo diverse per essere amiche, troppo. Andiamo d'accordo solo perchè dobbiamo. Se l'avessi incontrata in un altro contesto l'avrei mandata a quel paese già da un pezzo, mi viene l'ansia a pensare che devo passare con lei ancora 6 mesi. Ho appena cercato di far capire alla mia host mom che per fare il risotto allo zafferano c'è bisogno del dado, un quarto d'ora per farle capire cosa fosse, speriamo che compri la cosa giusta, non mi fido molto. Penso sia tutto, non ho fatto nulla di importante questo weekend...qualcuno mi dia la forza di studiare per i midterms :(
Bacioni, Marti.

venerdì 4 gennaio 2013

Diventerò un figurino, oh si.

SONO MORTA. Ho fatto 20 minuti di step, 100 addominali e mezzora di tapis roulant. Non è che sia molto, però è un buon inizio dai. E mi sono pure scaricata un'app che mi calcola tutte le calorie che assumo durante la giornata, mi dice quante me ne restano da mangiare, e tiene il conto del peso che perdo. E poi (non c'entra nulla con la palestra) HO INDIVIDUATO IL NEMICO, oh sì. FRANCESCA C. E chi è, vi chiederete voi? Ebbene sì, ho trovato una foto su facebook (vecchia grazie al cielo, se fosse recente sarei già in Italia a prenderla a calci) in cui bacia Lorenzo. All'inizio non avevo capito fosse lei (la faccia è coperta nella foto) ma poi ho osservato attentamente i nei che ha sul braccio, e facendo il paragone con un altra foto ho scoperto che sono gli stessi, quindi è lei. Ti annienterò, inizia a tremare Francesca C.
Benissimo passiamo ai fatti della giornata, che suppongo siano più di vostro interesse:
-Study Hall: fatto inglese, chiacchierato con Alyssa.
-Food Class: studiato storia e mangiato una piadina con dentro carne e cheddar cheese.
-Gym: parlato con Alexa e Hannah negli spogliatoi. La prof è tornata, abbiamo giocato a quel gioco strano (baseball con i piedi) e...ad un certo punto è arrivato Dylan in palestra! Ovviamente è entrato proprio nel momento in cui toccava a me calciare la palla, ma qualcuno dall'alto deve avermi dato una mano, perchè ho calciato bene e non ho fatto nessuna figura di merda.
-Spagnolo: non c'era la prof, rifatto un test online 4 volte finchè non ho preso 100%. Suggerito ai miei compagni di fare la stessa cosa, quindi abbiamo preso tutti A+ (non si accorgerà mai che abbiamo imbrogliato, no no.)
-Biologia: progetto sulla grandezza delle cellule.
-Storia: test, andato bene dopo le 4, SI QUATTRO, ore di studio di ieri. Ho riso un sacco perchè Sean, Eric e David facevano i cretini e c'era Mr Boggess che fissava Sean, che non essendosene accorto continuava a fare gesti stupidi (anche il famoso gesto con le braccia, prometto che prima di giugno lo registro) finchè se ne accorge e scoppiamo tutti a ridere. Mr Boggess dice che dovrebbe comprare uno smartphone solo per fargli delle foto e madarle ai suoi genitori dicendo 'Questo è quello che vostro figlio fa al posto di studiare' LOL.
-Inglese: test di vocaboli, 7 su 10, ma era difficile! :(
E poi nulla...palestra, cena, doccia, blog, letto.
A domani (credo)!

giovedì 3 gennaio 2013

Back to school and diet!

Aaaalright, eccomi qui, anno nuovo vita nuova! Ieri io e Johanna abbiamo iniziato ad andare in palestra! Ma incominciamo dalll'inizio. Mi sono svegliata (dopo tipo 4 ore di sonno, yay!) e le prime due ore sono state pessime, non ho parlato con nessuno! Poi qualcosa ha rallegrato la mia giornata: l'assenza di Miss Welsch, la prof di gym class. Per non stare lì in palestra a far nulla sono andata nella classe di cucina, dove c'erano Johanna e Kayla e sono stata tutto il tempo con loro parlando del piu' e del meno (che fastidio che sta tastiera non abbia gli accenti) e girando per la scuola. Poi finalmente ho rivisto Jake e Sean, mi ha fatto stra piacere riverderli, anche se era passata solo una settimana! Tra l'altro Jake fa: "Hi Beautiful!" ma non ho capito se l'ha detto a me o a Johanna, meglio rimanere nel dubbio lol. Poi tipo faccio a Sean come sono andate le vacanze? E lui fa: "Malissimo, ho pianto (scherzava ovviamente) e Jake e` stato il mio bacio di mezzanotte (quello di Capodanno)" ahahahah. E poi hanno detto alla bibliotecaria, Mrs Carmichael, che si sono baciati a mezzanotte e lei risponde 'Beh non faccio fatica a crederci!' LOOOL! Spagnolo normale, Biologia preparazione ai midterms (un accidenti a chi li ha inventati), idem storia e inglese. Che ansia, sono 4 mesi che non studio nulla, ora mi devo preparare il programma intero di 4 materie. VABBE'. Tornata a casa ho riposato un po' (anzi che fare i compiti di storia) per poi andare alle 5 a casa di Sam per dargli ripetizioni di spagnolo. Invece alle 7:30 YMCA, la palestra. Ragazzi le scuole qua saranno anche belle, ma la palestra e` qualcosa di osceno! Non c'e` paragone con la palestra di Milano in cui mi allenavo prendevo il sole sul terrazzo. Anzi ora cerco delle foto di entrambe, per farvi vedere la differenza.
1 minuto dopo: ecco le ho cercate ma non rendono l'idea, quindi dovrete fidarmi della mia parola. La cosa figa qua e` che l'abbonamento per qualche strana ragione me lo paga la famiglia di Johanna! Che gentili! E poi possiamo fare zumba, yoga e robe varie. Cioe` anche a Milano c'erano ma ad orari improponibili per una studentessa! Ieri comunque abbiamo fatto solo una ventina di minuti perchè poi suo padre doveva andare a casa e siamo tornate con lui, ma domani ci facciamo due orette. La tedesca non vincerà mai la competizione, MAI. Piuttosto sto a digiuno per un mese, ma LEI non vincera'. E poi scusate, sto facendo un anno all'estero, non riesco a perdere una decina di kili? Dai non c'e` paragone, posso farcela. (incoraggiamenti qui o su fb/twitter/skype/instagram/whatsapp/sms/qualsiasicosa sono graditi, grazie.) Tornero` a casa in forma per andare in Puglia da Lorenzo (qualcuno dovrebbe tirarmi un clacio ogni volta che lo nomino.) Ah si! Ieri che ridere ahahah stavo togliendo il cellulare dalla carica e per sbaglio ho tolto la spina della tv che si e` completamente spenta e Julian che la stava guardando ha fatto una faccia stra lol hahahah. Ora c'e` cannoncino qui di fianco a me che ha appena letto la parte sopra, GRANDIOSO! Che figure di merda, indica il suo nome e mi fa chi è questo? E io 'Eh tu!' sapevo che dovevo proseguire a chiamarlo cannoncino. Va beh, vado dai! A domani!
Marti.

martedì 1 gennaio 2013

Capodanno.

CAMERA MIA
Beh, che dire? Mi sono divertita, o forse mi sono sforzata per divertirmi (?) Avete presente quando ridi perchè non hai altro da fare, se non far finta di ridere e divertirti? Ecco. Io e Johanna siamo arrivate a casa di Alexa per le 8:15, ma non trovavamo l'entrata, quindi siamo rimaste tipo 10 minuti al gelo quando poi grazie al cielo è arrivato un ragazzo di nome Sean (non il mio Sean, un altro) che ovviamente Johanna conosceva, insieme a Brendan con la sua ragazza, e siamo entrati tutti assieme. John, Tony e Austin erano già li e stavano cantando con qualche gioco della Wii presumo. Appena è arrivata Natalie (l'amica più stretta di Johanna qui) siamo state con lei a parlare un po', tralascio gli atteggiamenti di Johanna e Lucas (fidanzato di Natalie, quello di cui Johanna non mi voleva dare il numero), sembrano davvero una coppietta, e Natalie era lì con noi sottolineerei. Va beh, contenti loro. Alla fine è arrivata anche Sadie, che è con me a spagnolo, ma è stata tutto il tempo da sola e se n'è andata prima delle 11 perchè Chris, il suo ragazzo, è venuto a prenderla. Abbiamo mangiato principalmente patatine, anche perchè non c'era nient'altro. Mi è dispiaciuto molto che non ci fossero Jake e Sean, che palle con loro mi sarei sicuramente divertita di più! Beh, ad ogni modo, verso le 23:40 ci siamo messi a guardare la tv, ovviamente tutti i canali trasmettevano la famosa Ball Drop di New York, che poi secondo me è una cretinata di dimensioni bibliche, abbiamo fatto il count down e le coppiette si sono date il bacio della mezzanotte <3 Parlo di Lucas e Natalie, Brendan e la tipa di cui non ricordo il nome, e Alexa e Austin. Dopo di questo fanastico momento, sono rimasta da sola sul divano a leggermi tutti i commenti sul gruppo 'Italian Exchange Students :D' MAI VISTO NULLA DI PIU' RIDICOLO. Tutti che si lamentavano perchè erano in casa con le loro host family, senza bere alcol nè niente. Allora, al di là del fatto che se sei in casa è solo colpa TUA che non hai fatto nulla per essere invitato ad un party. Secondo, se pensi che per divertirti ti serva per forza bere stai messo davvero malissimo. E soprattutto non venivi negli USA, lo sa anche la mia tartaruga che qui fino ai 21 anni non bevono (a parte alcuni). Non capisco per quale motivo in Italia dobbiamo fare tanto i grandi, quando il 90% delle persone hanno il cervello di bambini di 3 anni, va beh. In più c'è una che ha scritto che non vede l'ora che sia giugno 2013 per tornare a casa, bene, se stai leggendo, tornaci adesso a casa! Stai sprecando il tuo tempo se ragioni così, perchè un conto è dire 'mi trovo male, non ce la faccio più e voglio tornare a casa'. Ma dire 'hey gli americani sono degli sfigati, bevono solo succo d'uva, non vedo l'ora che sia giugno per ubriacarmi' AH BEH, contenta tu. Detto questo, vi posto delle foto e me ne vado a letto, perchè essendo una sfigata domani ho scuola -.- 


IL MIO LETTO (ma dai?)